Presenta:

Serata di beneficenza a sostegno della ricerca oncologica in ambito genetico per la sindrome di Peutz-Jeghers Roma, Palazzo Sacchetti, via Giulia, 66 Venerdì, 27 maggio 2016 ore 19.30



La Sindrome di Peutz-Jeghers

La Sindrome di Peutz-Jeghers è una malattia ereditaria, autosomica dominante, ed è caratterizzata dalla presenza di multipli polipi amartomatosi a livello di tutto il tratto gastroenterico. I pazienti con PJS hanno un aumentato rischio di sviluppare sia tumori gastrointestinali (colon 39%; pancreas 36%; stomaco 29% e piccolo intestino 13%) sia tumori extraintestinali (polmone, ovaio, testicolo, seno).


Gianni Fusco
Il suo impegno personale contro la sindrome Peutz-Jeghers

Nasce a Roma il 5 novembre 1962. Diplomato all'istituto tecnico industriale carlo Cattaneo intraprende il percorso di studi universitari in giurisprudenza ma è' costretto ad abbandonare senza completare il ciclo di studi per la perdita repentina della madre anch'essa affetta da sindrome di Peutz-Jeghers per tumore/carcinoma osseo all'età di 53 anni lasciando oltre Gianni e Mariantonietta già adulti un figlio di soli 8 anni, Marco. Entra a far parte del corpo dei carabinieri dove militerà per tutta la sua restante vita prodigandosi con impegno e conseguendo diversi successi ed encomi. Nel 2012 effettua il test per sospetta sindrome di Peutz-Jeghers e viene identificata la mutazione del gene LKB1 (c.527A>T e Asp 176 Val), da quel momento ha inizio la sua personale battaglia.
Gianni muore nel 2016 a seguito di complicazioni dovuti alla sindrome.


Sostieni la Ricerca
Fai la tua donazione

Ogni piccolo contributo aiuta la ricerca su questa sindrome, fai una donazione tramite PayPal .